Le due app usate da Chiara Ferragni durante la gravidanza

Le due app usate da Chiara Ferragni durante la gravidanza

Autore: Marco Paretti
Che Chiara Ferragni fosse molto attenta al suo smartphone è un dato ormai risaputo. Difficile immaginare la regina di Instagram senza il suo telefono, che da ormai diverso tempo utilizza per immortalare ogni momento della sua giornata sui social. Per questo era altrettanto facile aspettarsi che la blogger e stilista facesse affidamento su alcune applicazioni per tenere traccia della sua gravidanza. A svelarle è la stessa Ferragni su Instagram, dove ha pubblicato una storia che mostra le due app installate sul suo cellulare.

Si chiamano Sprout Pregnancy e Ovia Pregnancy e vengono utilizzate dall’imprenditrice per tenere sotto controllo la gravidanza che tra qualche mese metterà nelle braccia della Ferragni e di Fedez il piccolo Leone. La prima è stata recentemente premiata da Babble.com come app più utile durante questa importante fase ed è una delle più affidabili risorse per le informazioni sui nascituri. Sprout basa le sue informazioni su quelle diffuse dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), mette a disposizione dettagliate immagini dello sviluppo fetale e comprende molti strumenti utili per la gravidanza, come una tabella del peso, un diario dei movimenti fetali e un timer delle contrazioni. Ovia, invece, è l’altra app che peraltro ha fatto capolino diverse volte nelle storie della Ferragni. In breve, l’applicazione consente di monitorare costantemente lo sviluppo del bambino attraverso illustrazioni che mostrano la crescita del nascituro. Recentemente, per esempio, la blogger ha pubblicato l’immagine che ritrae la dimensione della manina del piccolo Leo. È inoltre possibile leggere articoli quotidiani …
Link alla FONTE